LEONARDO IS THE WAY: trasformare le avversità in opportunità

LEONARDO IS THE WAY: trasformare le avversità in opportunità

Una mattinata molto particolare per gli studenti della scuola secondaria di primo e secondo grado del nostro istituto che, nell’ambito del progetto Leonardo is the way, hanno avuto l’opportunità di incontrare Fabian Mazzei, atleta paralimpico numero uno in Italia di tennis in carrozzina, categoria Open; attualmente fra i primi venti del mondo.
Sono stati momenti molto intensi di condivisione tra gli studenti e lo sportivo che, nel lontano 1994, appena ventenne, durante una gara amatoriale di sci cadendo su una pista senza reti e protezioni, finisce contro un albero procurandosi una lesione midollare D12-L1, paraplegia e quindi sedia a rotelle.
Fabian ha raccontato agli studenti la sua esperienza che avrebbe potuto portarlo ad arrendersi e a passare una vita “seduto” in tutti i sensi.
Invece Fabian Mazzei non si arrende e nel 1999 si avvicina al tennis in carrozzina; dopo solo otto mesi, disputa il Torneo Internazionali in Australia e si guadagna un posto alle Paralimpiadi di Sydney 2000.
Inizia così una carriera ricca di vittorie, duro lavoro e tanti sforzi: un’ascesa rapidissima ed una superiorità incredibile che gli permettono di essere per 56 volte campione italiano, di vincere 72 Internazionali tra singoli e doppi.
Un grande esempio per i nostri ragazzi e le nostre ragazze.

LEONARDO IS THE WAY: trasformare le avversità in opportunità

2017 CENTRO STUDI SUPERIORI S.r.l. P.IVA/C.F. 02388300168 | CREDITS