Conferenza Stampa “No Pain, Know Gain”: un importante momento per promuovere sport e salute

Il progetto “No pain, know gain” nasce dalla collaborazione tra Fondazione Leonardo Education, facente parte del gruppo Centro Studi Superiori insieme alla Scuola di Primo e Secondo grado “Leonardo da Vinci”, e l’Associazione Smuoviti – Be Well: il progetto si pone come obiettivo quello di fondere la dimensione sportiva con quella educativa, offrendo contemporaneamente un luogo di incontro ed aggregazione per i ragazzi e promuovendo dinamiche volte al sostegno della pratica sportiva e dell’adozione di uno stile di vita salutare.

Durante la conferenza stampa l’Assessore all’Istruzione e allo Sport del Comune di Bergamo, Loredana Poli, ha più volte sottolineato il valore e l’eccezionalità di questo progetto: ad oggi, sul territorio bergamasco, le iniziative educative che mirano a coinvolgere il più alto numero di scuole, e quindi di giovani, sono rare. Per questo motivo gli Enti promotori si impegneranno, nei prossimi mesi, ad instaurare rapporti di collaborazione tra i vari Istituti, ponendo le basi per un approccio innovativo praticabile nello spazio della palestra scolastica, a supporto dell’attività dei ragazzi in età scolare.

Anche il Dott. Angelo Agnelli, Amministratore Delegato e Presidente C.d.A. di Olimpia Pallavolo, ha rimarcato il valore educativo e sociale di iniziative come il progetto “No pain, know gain”: la pratica sportiva unisce, motiva, corregge e migliora lo stile di vita di giovani e adulti, ed è quindi importante attuare programmi mirati, creando un team affiatato ed eterogeneo non solo tra gli studenti, ma anche tra i professionisti che collaborano per la realizzazione delle varie fasi dell’iniziativa. Solo in questo modo è possibile scoraggiare l’abbandono sportivo, favorendo invece la grinta, l’entusiasmo, la voglia di vincere e di fare squadra. Favorire dinamiche inclusive, motivazionali e di percezione della scuola come luogo dove acquisire valori e vivere sono infatti alcuni dei punti cardine alla base del progetto stesso.

Fondazione Cariplo, presente con il Commissario Dott. Carlo Vimercati, e Regione Lombardia sono stati gli Enti finanziatori dell’iniziativa, grazie ai quali è stato possibile mettere a disposizione degli studenti un team di professionisti esperti, in grado di guidarli e supportarli durante tutto il processo. Questo punto è stato approfondito dal prof. Roberto Benis, Direttore Scientifico del progetto, dal prof. Daniele Bosio, referente di ASD Smuoviti, e dal prof. Ing. Luca Radici, Dirigente Scolastico del “Leonardo da Vinci”: lo studente verrà guidato, motivato e stimolato alla pratica sportiva vera e propria, in base alle predisposizioni e attitudini motorie di ognuno, grazie anche all’utilizzo di un’applicazione dedicata su cui monitorare i propri progressi e i propri traguardi; ci sarà anche modo di partecipare a momenti di confronto e approfondimento del mondo sportivo e della sana alimentazione, e di rivolgersi ad uno sportello psicologico-motivazionale affidato ad un esperto di tematiche sportive.

Fondazione Leonardo Education e Smuoviti ringraziano l’Assessore Loredana Poli, il Dott. Angelo Agnelli ed il Dott. Carlo Vimercati per la loro partecipazione a sostegno di questo importante progetto. Ringraziamo infine il nostro team di docenti e professionisti, senza i quali non sarebbe stato possibile ideare e realizzare le attività in programma.

.

Abstract progetto "No pain, know gain" - [ 80 KB ]


2018 CENTRO STUDI SUPERIORI S.r.l. P.IVA/C.F. 02388300168 | Privacy Policy | Cookie Policy | CREDITS