Fondazione ITS Leonardo Academy: presentati i 3 nuovi percorsi formativi

Si è tenuto mercoledì 17 novembre il convegno online “ITS ALTA FORMAZIONE TECNICA – Un passaporto per una professione di successo promosso dall’Ufficio Scolastico per la Lombardia di Bergamo durante il quale è stata presentata la Fondazione ITS Leonardo Academy, che vede l’Istituto Leonardo da Vinci quale Ente Fondatore. Durante il convegno, a cui hanno partecipato più di 50 classi delle scuole superiori di Bergamo e Provincia, è stato presentato il sistema di Istruzione Tecnica Superiore e i nostri nuovi percorsi nella provincia di Bergamo.

Clicca sul titolo e scopri i Corsi disponibili:

Per condurre il proprio business in modo sostenibile, l’impresa deve trovare soluzioni innovative che permettano di comprendere e dare risposta alla complessità del contesto in cui opera. Deve tessere una relazione strutturata e costante con i propri stakeholder. Solo in questo modo potrà muoversi lungo una direttrice che coniuga crescita economica, sviluppo sociale e salvaguardia del patrimonio naturale. Per riuscirci, però, è fondamentale che venga adottato un approccio sistemico, inclusivo e trasparente, che sviluppi un forte orientamento all’innovazione e migliori la capacità di misurare le decisioni analizzando tutti gli impatti (economici e non) che esse determinano, nel breve, nel medio e nel lungo periodo.

Industria 5.0 è caratterizzata oggi principalmente dai seguenti elementi: centralità dell’uomo nel processo produttivo industriale, sostenibilità ovvero maggiore utilizzo di fonti rinnovabili, riutilizzo di energia e zero sprechi, resilienza dei sistemi e dei contesti industriali.

Il corso è pensato per formare tecnici che possano offrire servizi alle imprese, esperti del ciclo di vita dei prodotti e del loro impatto ambientale, dalla fase di concept a quella di commercializzazione.

Competenze acquisite

I partecipanti acquisiscono competenze specifiche legate alla tecnica e alla tecnologia di produzione dei prodotti (materiali, tipi di lavorazione), alle caratteristiche grafiche ed estetiche (design, prestazioni, impronta ambientale) e alle strategie di marketing, promozione e commercializzazione (specificità dei mercati in relazione ai prodotti e ai materiali).

I corsisti svilupperanno competenze per fornire supporto specialistico per l’ideazione, la progettazione, la produzione e la commercializzazione di oggetti di design, componenti funzionali smart, complementi e/o prodotti caratterizzati da un minimo livello di impatto ambientale, oltre a soluzioni smart ed ecologiche per il packaging.

I tecnici, conoscendo in maniera approfondita sia i processi aziendali che il ciclo di vita dei prodotti, saranno in grado di predisporre piani di marketing e di comunicazione multicanale per lanciare i prodotti sul mercato, massimizzarne valore e posizionamento e contribuire ad incrementare i volumi di vendita, nel rispetto delle peculiarità del prodotto e dell’azienda.

A chi è rivolto

Il percorso è aperto a giovani interessati alle tematiche della sostenibilità ambientale in ambito industriale, all’innovazione ecologica, allo sviluppo e alla commercializzazione di prodotti per la green transition – dal design al packaging –, sia dal punto di vista della progettazione tecnica e della realizzazione concreta – dalla grafica alla prototipazione – che dal punto di vista del marketing e della commercializzazione – dalle comunicazione alle tecniche digitali al servizio della vendita.

Considerata una delle motrici dell’Industria 5.0, la robotica collaborativa rappresenta uno dei maggiori cambiamenti nel settore dell’automazione industriale. Vicinanza agli umani, assistenza a compiti gravosi e ripetitivi, facilità di programmazione, costi ridotti, sono solo alcuni degli elementi che caratterizzano i robot di oggi, o per meglio dire i “cobot”, le macchine di nuova generazione pensate per lavorare insieme all’uomo, gomito a gomito, in sicurezza, senza barriere o gabbie protettive. La quasi totalità dei processi industriali e produttivi oggi prevede l’utilizzo di assistenti robotizzati in grado di supportare l’ergonomia e l’efficienza di molteplici operazioni e applicazioni. Questo fenomeno porta nuovamente (e forse inaspettatamente) l’uomo al centro dello spazio di lavoro. Senza intervento umano, intelligenza e programmazione, la macchina non può essere integrata efficacemente e continuamente nel sistema produttivo e non può esserci il reale e auspicato vantaggio.

I principi dell’Industria 4.0 hanno raggiunto diffusamente un buon livello di maturità e la transizione tecnologica è un processo ancora in atto. Le contingenze dell’ultimo periodo hanno messo in evidenza la necessità di accelerare e rivedere alcune metodologie. Industria 5.0 è caratterizzata oggi principalmente dai seguenti elementi: centralità dell’uomo nel processo produttivo industriale, sostenibilità ovvero maggiore utilizzo di fonti rinnovabili, riutilizzo di energia e zero sprechi, resilienza dei sistemi e dei contesti industriali.

Da un punto di vista tecnologico e innovativo, si tratta di favorire l’utilizzo di soluzioni di interazione individualizzata tra uomo e macchina, tecnologie di ispirazione biologica, digital twins e simulazione dei sistemi, piattaforme di flusso ed analisi dati, intelligenza artificiale ed efficienza energetica.

Il percorso di formazione offre ai partecipanti lo sviluppo di competenze nel campo della progettazione e della programmazione della robotica collaborativa secondo processi innovativi e tecnologicamente avanzati: dalla progettazione grafica tridimensionale digitale, all’informatica applicata ai processi produttivi, alle logiche di integrazione che caratterizzano gli ambienti produttivi Smart di Industria 5.0 – fino al raggiungimento di competenze complesse per l’industrializzazione di prodotti e dei processi.

Competenze acquisite

Il progetto mira a sviluppare le competenze tecniche, organizzative e comunicative necessarie nelle fasi di impostazione, avvio e controllo del processo produttivo, in particolar modo nel settore della meccanica: dalla progettazione alla programmazione della produzione, alla messa in opera di automazioni industriali, device e attrezzature innovative smart, monitorate in sicurezza grazie all’utilizzo di strumenti di interazione uomo-macchina e sistemi di controllo.

Verranno sviluppate abilità utili a rendere e mantenere efficienti e sostenibili i processi produttivi, in particolare attraverso l’impiego e la conoscenza delle seguenti tematiche:

  • tecnologie abilitanti implementabili nei processi produttivi aziendali
  • software per la programmazione, la configurazione e la messa in funzione di robot
  • integrazioni di processo e automazioni nei layout aziendali
  • manutenzione predittiva degli impianti e dei sistemi robotizzati
  • sostenibilità e resilienza delle soluzioni potenziali

A chi è rivolto

Il percorso è aperto a giovani interessati alla progettazione e della programmazione robotica e ai settori affini, all’informatica, al disegno 3D professionale, a coloro che desiderano valutare una carriera da tecnici e/o imprenditori in contesti digitali senza dover allestire un laboratorio o un centro di produzione e a tutti quanti vogliano ampliare le proprie conoscenze e competenze nell’ambito dell’automazione industriale tipica di Industria 5.0.

I principi dell’Industria 4.0 hanno raggiunto diffusamente un buon livello di maturità e la transizione tecnologica è un processo in atto. Le contingenze dell’ultimo periodo hanno messo in evidenza la necessità di accelerare e rivedere alcune metodologie. Industria 5.0 è caratterizzata oggi principalmente da centralità dell’uomo nel processo produttivo industriale, sostenibilità ovvero maggiore utilizzo di fonti rinnovabili, riutilizzo di energia e zero sprechi, resilienza dei sistemi e dei contesti industriali. Da un punto di vista tecnologico e innovativo, si tratta di favorire l’utilizzo di soluzioni di interazione individualizzata tra uomo e macchina, tecnologie di ispirazione biologica, digital twins e simulazione dei sistemi, piattaforme di flusso ed analisi dati, intelligenza artificiale ed efficienza energetica.

Il corso offre competenze specialistiche nel campo della progettazione e della realizzazione di prodotti secondo processi innovativi e tecnologicamente avanzati: dal project management al disegno, alla progettazione grafica e digitale, dall’informatica applicata ai processi produttivi alla stampa 3D, dall’amministrazione d’impresa all’autoimprenditorialità – fino al raggiungimento di competenze complesse per l’industrializzazione di prodotti e dei processi.

Competenze acquisite

Al termine del percorso il corsista sarà in grado di pianificare, gestire e monitorare i processi di produzione potendo intervenire consapevolmente e costantemente per ottimizzare il risultato finale. Sarà in grado di portare a termine il ciclo di lavorazione e di ripetersi mantenendo gli standard qualitativi e quantitativi previsti, dimostrando di essere in grado di replicare e traslare processi e tecniche nei diversi ambiti.

Il percorso, in particolare, mira a sviluppare le competenze tecniche, organizzative, comunicative e digitali necessarie dalla fase iniziale a quella finale del processo produttivo:

  • tecniche di lean design per la preventivazione, l’impostazione e il controllo dei progetti
  • Strumenti di progettazione e modellazione 3D
  • piattaforme di sviluppo CAM, CAE e PCB
  • settaggio, gestione e controllo di centri di lavoro, macchinari, attrezzature e dispositivi
  • tecniche di lavorazione e finitura dei prodotti
  • manutenzione e assistenza post-vendita

A chi è rivolto

Il percorso è aperto a giovani interessati al disegno industriale, alla progettazione e alla modellazione 3D a coloro che desiderano valutare una carriera da tecnici e/o imprenditori in contesti digitali senza dover allestire un laboratorio o un centro di produzione e a tutti quanti vogliano ampliare le proprie conoscenze e competenze nell’ambito dell’automazione industriale tipica di Industria 5.0.

Per maggiori informazioni è possibile contattare la referente dei percorsi, Dott.ssa Gaia De Angelis, all’indirizzo info@itsleonardoacademy.it o compilando il modulo a seguire.

Richiesta informazioni ITS

Nome(Obbligatorio)
Email(Obbligatorio)
Corso d'interesse(Obbligatorio)
Consenso(Obbligatorio)

2022 CENTRO STUDI SUPERIORI S.r.l. P.IVA/C.F. 02388300168 | Privacy Policy | Cookie Policy | CREDITS